Crea sito
BasketFeatured
Trending

Chicago Bulls – Los Angeles Clippers NBA 15-12-2019: il pronostico

Spread the love

Chicago Bulls – Los Angeles Clippers NBA 15-12-2019: il pronostico. Domenica 15 Dicembre 2019 Ore 2:00. United Center, Chicago, Illinois


I Los Angeles Clippers  e i Chicago Bulls si incontreranno per la prima volta quest’anno.I Clippers hanno spazzato via i Bulls nei due incontri della scorsa stagione e sono in una serie di vittorie di sette partite contro Chicago. I Bulls detengono il record globale avendo battuto i Clippers in 65 delle loro 118 partite.


Los Angeles Clippers

Dopo aver giocato quattro delle loro sei partite in trasferta, i Clippers sono 3-1 avendo perso solo contro i Bucks quando entrano in gioco questo fine settimana. Questo è il viaggio più lungo della stagione, anche se lo replicheranno di nuovo a metà gennaio.

Questa partita sarà l’ultima delle sei partite in cui i Clippers giocheranno venerdì sera nel Minnesota. Con Patrick Beverley e Lou Williams fuori Kawhi Leonard giocherà venerdì ma giocherà anche in questo match per la gestione del carico?

Nella loro ultima partita, i Clippers hanno battuto i Raptors in quello che è stato un match emozionante con Leonard che ha ricevuto il suo anello da campione e il benvenuto di un eroe nel 6ix.

Sette Clippers hanno segnato a doppia cifra con Leonard in testa a 23 punti. Lou Williams (18), Mo Harkless (14), Paul George (13), Patrick Beverley (11), Patrick Patterson (11) e Montrezl Harrell (10) .

Nella stagione Leonard è in testa alla squadra (24,9), Williams in cima per gli assist (6,2) e Beverley in steals (1,5). Montrezl Harrell è in testa alle altre tre categorie di rimbalzi (7,8), percentuale di canestri in campo (59,1%) e blocchi (1,2).

Rodney McGruder ha saltato sette partite con un tendine del ginocchio dolorante, ma si prevede che tornerà in formazione.

Beverley è stato scosso da un blocco di Marc Gasol che gli ha causato una commozione cerebrale che lo terrà fuori venerdì e molto probabilmente sabato. Lou Williams (polpaccio), JaMychal Green (contusione al coccige) e Landry Shamet (caviglia) sono tutti fuori venerdì e forse sabato.



Chicago Bulls

I tori hanno recentemente combattuto contro squadre che hanno mostrato miglioramenti con tre vittorie in sei partite. Nelle tre sconfitte, una è andata in OT e le altre due sono state perse (Warriors e Raptors) di tre punti cumulativi.

Ciò significa che i Clippers dovranno stare attenti alle trappole nell’ultima partita del viaggio, in particolare giocando la seconda notte del set back to back.

Nella loro ultima uscita, i Bulls hanno battuto gli Hawks 136-102. Sei Bulls hanno segnato in doppia cifra con Zach LaVine che illumina il perimetro e guida la squadra con 35 punti.

Wendell Carter Jr. ha consegnato una doppia doppia di 11 punti e 10 rimbalzi. Lauri Markkanen (22), Coby White (19), Thaddeus Young (15) e Denzel Valentine (10) sono stati gli altri autori a doppia cifra.

Come i Clippers, i Bulls giocheranno la sera prima di ospitare i Charlotte Hornets.

Nella stagione i migliori nelle categorie di statistiche chiave sono LaVine per il punteggio (22.7), Tomas Satoransky – assist (5.2) e Kris Dunn – steal (2.0). Wendell Carter Jr. è in cima alle categorie rimbalzo (9,8), percentuale canestri dal campo (57,0%) e blocco (0,8).

Sei Bulls sono elencati come probabili per domenica tra cui Valentine (caviglia), Carter Jr (addominale, contusione del coccige e contusione alla testa), LaVine (spalla), Dunn (tendinite al ginocchio),  Satoransky (punta del polpaccio) e Ryan Arcidiacono (gomito).

I giocatori sicuramente fuori con infortuni a lungo termine sono Chandler Hutchison (distorsione della spalla), Otto Porter (distorsione del piede sinistro) e Christiano Felicio (frattura composta dell’osso trapezoidale del polso).



Tendenze scommesse NBA:

  • I Clippers sono 8-2 negli ultimi 10 contest testa a testa.
  • Le squadre sono 5-5 ATS nelle ultime 10 partite.
  • Over Under è 2-8 negli ultimi 10 incontri testa a testa della squadra.

Scommessa NBA: Clippers -4.5 ATS

Molto dipenderà da quali giocatori sono ancora fuori domenica e se una squadra può ottenere un vantaggio venerdì nella prima partita del set back to back per far riposare i giocatori per sabato. Mi sto proteggendo scegliendo i Clippers



ilraddoppio

Signor Conte io non scherzo. Non scherzo mai.. Io gioco. Sì, er gioco è una cosa serissima. Perché chi scherza lo fa pe divertisse, ma chi gioca punta, s'illude, s'inventa un lieto fine.. Che non arriva mai.”( Mandrake)
Back to top button
Close
Close